Esposizione Internazionale Canina 2014 Rimini

Arriva al 105 Stadium di Rimini un evento dedicato ai nostri amici a quattro zampe. Tutti gli amanti dei cani e degli animali in genere non potranno mancare alla migliore “Esposizione Internazionale Canina” di tutta la Riviera Romagnola. Come sempre organizzata e curata dal Centro Cinofilo Riminese.

Splendidi esemplari si esibiranno cercando di conquistare i premi in palio e la qualifica di campione. Il compito dei numerosi cani gara sarà infatti quello di impressionare la giuria, garantendo al pubblico il massimo dello spettacolo. Tanti saranno anche gli allevatori fieri di partecipare insieme al loro cucciolo a questa fantastica mostra canina.

Inoltre verrete a conoscenza di nuove razze e standard, assisterete ad alcuni approfondimenti tematici sull’alimentazione e sullo stile di vita più salutare per il vostro Fido, comprendere l’importantissimo ruolo degli animali domestici in terapie e cure palliative. Questo è quanto accadrà nella giornata di sabato 20 settembre. Ingresso a pagamento: 5 €.

Festival Internazionale della Musica e della Danza “Le spiagge d’Italia” 2014 Riccione

Dall’ormai lontano 2009, Riccione ospita con piacere il Festival Internazionale della Musica e della Danza “Le spiagge d’Italia“. La manifestazione, creata dall’Associazione “Cultura in movimento”, è nata con l’intenzione di divulgare le usanze di tutto il mondo, promuovendo gli aspetti culturali e sociali di altri popoli. Per i cittadini riccionesi, i turisti e per gli stessi artisti, è infatti una grande occasione di scambio e solidarietà tra realtà culturali diverse fra loro.

Dal 19 al 21 settembre. Per tre giorni le vie del centro della cittadina romagnola, compresi Viale Ceccarini e la Piazzettadel Faro, saranno invase da una girandola di eventi e kermesse per grandi e piccini.

Il menu di questa 11° edizione prevede gruppi di artisti che si esibiranno in differenti generi del ballo: dal folk alla danza moderna, dal jazz ballet al fashion theatre. Colorato come sempre, il Festival prevede gruppi folkloristici e multietnici che sfileranno con indosso i loro tradizionali costumi e fantastici spettacoli per tutti i gusti.

Spiagge d’Italia non è solo una molteplice esibizione di canti e danze ma un vero e proprio tripudio di risate e divertimento. In caso di mal tempo la festa si sposterà al chiuso, presso il famoso Teatro del Mare.

Giardini d’Autore. Riccione

Torna a RiccioneGiardini d’Autore“, una delle mostre mercato di giardinaggio più importanti della Riviera Romagnola. Imperdibile occasione per scoprire piante ornamentali davvero particolari. L’evento si terrà sabato 20 e domenica 21 settembre, mese in cui riaffiorano le tonalità dell’autunno.

Due giornate interamente dedicate al giardinaggio, durante le quali potrete acquistare: fiori, bulbi e frutti per colorare il vostro giardino nella stagione invernale. Tra le novità 2014 infatti, la presentazione della collezione di frutti di bosco dei vivai Veimaro: squisiti mirtilli, ribes, fragole e lamponi.

In tema di Giardino “commestibile” troverete diverse varietà di peperoncino proveniente da ogni parte del mondo, piante spontanee ed aromatiche da utilizzare in cucina, curiose varietà di insalate e zucche.

Un’area di questa splendida mostra sarà invece riservata all’artigianato artistico, dove rimarrete ammaliati dalle tante idee e addobbi floreali per arredare con gusto le vostre abitazioni. Nel corso della manifestazione ci saranno inoltre, incontri e laboratori per grandi e piccoli giardinieri.

L’obiettivo è quello di favorire lo scambio culturale tra appassionati e protagonisti, valorizzare la scoperta di piante insolite, frutti antichi e rarità botaniche, diffondendo così la conoscenza del verde. Imparando ad apprezzare il lavoro dei professionisti, legato al meraviglioso mondo del florovivaismo, i visitatori comprenderanno il valore del verde e della natura.

La grande festa dei fiori avrà luogo presso Villa Lodi Fè, conosciuta anche come Parco delle Magnolie. Ingresso 4 €.

La pis un po’ ma tot. Bellaria Igea Marina

Piadina, anima e tradizione per chiudere al meglio la stagione estiva 2014. Si tratta della famosa iniziativa ” La pis un po’ ma tot“.

Appuntamento ormai classico a Bellaria Igea Marina che esalta la tradizione romagnola del cibo e degli antichi mestieri, regalandovi un fine settimana di gusto e divertimento nelle varie località della Riviera.

Un percorso di sapori con accostamenti inconsueti e decisamente originali. Appuntamenti nelle osterie con gare a suon di mattarello per aggiudicarsi il trofeo di miglior piada dell’anno. Prodotti tipici, musica e spettacoli dal vivo. Accanto alla piadina, la festa proporrà prodotti enogastronomici di altissima qualità accompagnati da ottimi vini del territorio.

Spazio anche all’artigianato con: mercatini d’antiquariato, collezionismo e oggetti realizzati a mano. Risate, degustazioni e laboratori caratterizzeranno questo week end all’insegna degli antichi sapori e alla riscoperta della civiltà contadina e marinara che hanno dato origine a Bellaria Igea Marina.

L’evento si terrà da venerdì 12 a domenica 14 settembre presso l’Isola dei Platani e altre zone adiacenti. Ingresso gratuito.

Liscio d’aMare. Gatteo Mare

moreno il biondoDopo i successi delle precedenti edizioni anche quest’anno il Gatteo Mare Village ci regalerà un’intera settimana di Liscio e divertimento, per chiudere in bellezza la stagione estiva 2014. Ritorna “Liscio d’aMare” e quest’anno c’è un motivo in più per festeggiare. Il 60° anniversario della canzone simbolo della Riviera Romagnola: Romagna Mia.

Un evento carico di  folkl0re e risate a 360°. Da lunedì 8 a domenica 14 settembre, ogni sera sarà allietata dalle danze e dalle melodie dei migliori gruppi romagnoli. La mattina in spiaggia si proseguirà con altrettanti festeggiamenti e riprese televisive.

Performance e spettacoli saranno al centro di questa splendida rassegna musicale dedicata alle tradizioni del nostro territorio. Protagonista di questo fantastico evento sarà Moreno il Biondo, uno dei massimi esponenti del cosiddetto ballo da sala.

Ingresso libero. Vi aspettiamo numerosi a questa grande festa di suoni, musica e colori.

 

La borgata che danza 2014 Bellaria Igea Marina

Conosciuta a Bellaria Igea Marina anche come Festa della Borgata, la “Borgata che Danza” è un festival interamente dedicato alle antiche forme di musica popolare, in particolare quelle trasmesse attraverso i modi della comunicazione orale e visiva. Canti e balli che sono stati tramandati di generazione in generazione senza ausilio di scrittura, il cui autore non è mai identificabile.

Si tratta di un importante appuntamento culturale, nato nel 1993 grazie alla collaborazione del Comune di Bellaria. L’intento era creare un forte momento di socializzane all’interno di questa bellissima location. Il Festival è divento in breve tempo uno tra gli eventi più partecipati della Riviera Romagnola.

La Borgata che danza è quindi, un’occasione d’incontro e confronto fra culture e generazioni diverse. Unite però da un unico ed intramontabile elemento: la musica.

Sarete avvolti da una magica atmosfera. Mostre, suonatori e cantastorie si alterneranno nelle strade e nei cortili delle abitazioni che si trasformeranno in antiche osterie dove le famiglie cucineranno cibi e pietanze della tradizione, facendo rivivere così i suoni e i profumi dell’epoca.

L’evento si terrà dal 5 al 7 settembre. Vi aspetta un week end fatto di risate e divertimento. Ingresso gratuito. Non mancare.

14° Festival della cucina italiana. Rimini

Per tre giorni Rimini si trasformerà nella capitale del cibo. Si tratta del “Festival della cucina italiana” che da venerdì 5 a sabato 7 settembre vi delizierà con i suoi mille sapori. Dopo il grande successo della scorsa edizione, il Parco Terme Galvanina è lieto di ospitare per il secondo anno consecutivo, questa fantastica iniziativa. Per l’occasione si trasformerà nel parco dell’enogastronomia con: la cucina da strada, la pasta, il pesce, la pizza e le Bibite Bio per bene sano.

Il festival della bontà per eccellenza che si racconta attraverso: incontri, degustazioni, proposte culinarie ma anche musica, convegni, spettacoli e benessere. Assaggerete i prodotti tipi di varie regioni. Dimostrazioni e corsi di cucina aperti a tutti.

Saranno presenti i protagonisti della cultura enogastronomica italiana. Si sfideranno ai fornelli grandi chef come: Carlo Cracco e Gualtiero Marchesi. Faranno assaggiare al pubblico i piatti che li hanno resi famosi. E per i bambini ci sarà un parco divertimenti tutto per loro. Pop Corn, gelato, zucchero filato e succhi di frutta Bio stuzzicheranno i loro teneri palati. Ospite d’eccezione, lo chef Gino Angelini, attualmente ai vertici della cucina americana. Ingresso gratuito.

 

Gelato World Tour. Rimini

Per chiudere in dolcezza l’estate 2014, venite a scoprire l’arte del gelato artigianale. Alimento sano che richiede una grande dose di creatività, tradizione e al tempo stesso innovazione. Il “Gelato World Tour” è pronto per la prossima tappa, che si terrà a Rimini dal 4 al 7 settembre, presso il Parco Federico Fellini. L’evento è stato organizzato grazie la collaborazione di Carpigiani Gelato University e Sigep.

Durante queste giornate, i numerosi professionisti del gelato avranno l’occasione di far conoscere al pubblico e ad altre aziende del settore, il proprio talento. Sarà possibile osservare i migliori maestri gelatieri del mondo mentre preparano il proprio “cavallo di battaglia”, assaggiare le loro creazioni e votare il gusto preferito.

Infine, i vincitori delle varie tappe del Gelato World Tour, si sfideranno per accaparrarsi il titolo di World Best Gelato. Lo scopo di questa splendida iniziativa, che coinvolge nove città in tutto il mondo, è diffondere attraverso corsi, osservazioni e approfondimenti, la cultura del gelato italiano. Bontà alla quale nessuno potrà mai resistere.

Gli stand saranno aperti ai visitatori dalle ore 11:00 alle 24:00. L’ingresso al villaggio è gratuito così come le innumerevoli attività e dimostrazioni. Non mancate.

Fontane Danzanti 2014 Cattolica

Luci, suoni, musica e colori sono gli ingredienti che da sempre animano Cattolica durante la stagione estiva. Diventata ormai una tradizione. Si tratta delle Fontane Danzanti di Piazza Primo Maggio, la più rinomata della location, che negli anni Quaranta veniva chiamata Piazza delle Sirene.

Per rendere ancora più piacevole  la vostra passeggiata tra le vie del centro di Cattolica, sono previsti ben due spettacoli a sera. Fino al 30 settembre potrete ammirare zampilli d’acqua che crescono e decrescono, creando un’atmosfera di grande suggestione.

Vi attende un incantevole spettacolo, diverso di settimana in settimana. Le fontane danzano precisamente a ritmo di musica classica, latina, rock, pop, dance e delle colonne sonore più famose, mentre le luci contribuiscono a rendere l’esibizione ancora più preziosa ed affascinante. Milioni di turisti rimangono così stupiti da tanta bellezza e fantasia.

Gli orari delle Fontane Danzanti sono gli stessi di ogni giorno: alle 21:45, poi di nuovo alle 23:00 circa. È facile quindi, trasformare questo fantastico spettacolo in una bella abitudine serale, per trascorrere al meglio il vostro soggiorno sulle  spiagge della Riviera Romagnola. Chi viene in vacanza a Cattolica infatti, non può assolutamente  perdersi questo meraviglioso “concerto d’acqua”.

Palio del Daino, Mondaino

L’entroterra Riminese è ricco di natura e tanta bellezza. Inoltre ha in serbo per voi un calendario carico di sorprese. Come ogni anno, Mondaino è lieta di ospitare il tradizionale “Palio del Daino“, una tra le manifestazioni più affascinanti all’interno del panorama nazionale.

Nell’antico borgo medioevale si rievocano i fasti del 1500, quando Sigismondo Malatesta e Federico Montefeltro, dopo tanti anni di scontri e di lotte, si incontrarono proprio su quel territorio, per sancire la pace tanto attesa dal popolo. Per ricordare l’inaspettato armistizio, dal 21 al 24 agosto,  Mondaino festeggia ricostruendo, con massima precisione e nei minimi dettagli, la vita del primo rinascimento.

Cento artisti riproporranno per le vie borgo: menù, cantine, mestieri e tecniche artigianali dell’epoca. Ma il Palio del Daino non è solo una rievocazione di sfide, spadaccini, giocolieri, sfilate di menestrelli e cortei in abiti rinascimentali. Vi illustrerà anche usanze e mestieri, compresa l’arte della guerra,  del cinquecento. Farete così, un lungo viaggio nel tempo, provando l’emozione di ritornare indietro nel passato.

Durante quelle serate, sarete avvolti da un’atmosfera di grande suggestione, dalla quale resterete a dir poco affascinati. Per quattro giorni le contrade del paese: Borgo, Castello, Contado e Montebello, si sfideranno in Piazza Maggiore, una delle piazze più belle della Romagna. Esse tenteranno di aggiudicarsi l’ambito palio, regalando al pubblico tanto divertimento. Un grande evento che culminerà con uno spettacolo mozzafiato: l’incendio dell’antica fortezza. Vi aspettiamo numerosi.