Archivio mensile:agosto 2008

Fiera del Miele 2008

La giornata del miele é una manifestazione culturale di livello nazionale ed un appuntamento tradizionale del mondo apistico organizzata dall’Associazione Apicoltori.

Ci si addentrerà così nei segreti della “smielatura”, il processo utilizzato per l’estrazione del miele, e la partecipazione di 10 aziende apistiche locali permetterà di assaggiare ed acquistare miele ed altri prodotti dell’alveare ottenuti nell’aretino e zone limitrofe.

Manifestazione che ha raggiunto la sua 19° edizione, la Festa del Miele rappresenta da anni un appuntamento imperdibile nel borgo di Montebello a Torriana, in provincia di Rimini; il nettare delle api diventa protagonista assoluto per un giorno in questo evento che raduna tutti i maggiori produttori di miele locali. La festa, che si terrà il 6 e 7 Settembre, ospiterà anche esposizioni di funghi, quadri e tanti spettacoli che animeranno le strade del piccolo borgo di Montebello e attività e laboratori promossi dall’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia. Alla festa sarà possibile degustare e acquistare tantissime tipologie di miele e prodotti derivati con una scelta così ampia da soddisfare anche il più dolce dei palati; il momento culminante della festa sarà la “smielatura” in piazza, appuntamento che offrirà a tutti i presenti la possibilità di osservare come avviene l’estrazione del miele dai favi.

La produzione di miele in Romagna è molto sviluppato grazie alla ricca vegetazione che offre alle api tanti tipi di fiori che garantiscono aromi naturali e gusti particolari molto diversi tra loro; grazie a questa diversità della flora gli apicoltori romagnoli riescono ad ottenere mieli diversi. Il miele è apprezzato da tutti e si adatta perfettamente a situazioni diverse: con il formaggio, con il pane, nel tè o nel latte, come dessert o antipasto raffinato e in tanti altri modi fantasiosi il nettare delle api si dimostra squisito e gradevole. Per gli amanti del miele e del suo inconfondibile sapore l’appuntamento è il 6 e 7 Settembre a

All’interno della sala verrà allestita una linea completa di macchinari per l’estrazione del miele, in funzione per tutta la durata della fiera, al fine di mostrare ai visitatori i segreti della smielatura.

Prenderà parte alla fiera una delegazione di ANGA (Associazione Nazionale giovani Agricoltori) e Telethon, con possibilità di donazioni da parte dei visitatori.

Travelcamp 2008

Il Travelcamp ovvero il BarCamp dedicato al mondo dei viaggi.

Travelcamp si svolge a Rimini presso la Nuova Fiera, all’interno della manifestazione TG Incontri, la più importante fiera internazionale B2B del settore turistico in Italia, giunta quest’anno alla sua 45° edizione.

Come è ben noto a tutti negli ultimi anni il mondo del turismo ed in particolare quello della distribuzione dei servizi turistici hanno subito e stanno subendo tutto’ora delle profonde trasformazioni. Internet, la diffusione dei voli low-cost e le commissioni zero hanno portato i tour operator a cambiare il loro modo di agire e di operare per poter sopravvivere nel nuovo mercato in continua mutazione.

Travelcamp, che si svolge in riviera il 25 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 18.30 in sala Diotallevi 1, si propone quindi come un punto di incontro per tutti gli addetti del settore che stanno cercando di trovare delle risposte adeguate sulle problematiche turistiche. Il turismo, al giorno d’oggi infatti, rappresenta più del 40% dell’e-commerce in Italia, ed essendo un esperienza può solo trarre vantaggio dal web.

Torna a grande richiesta il Travelcamp il mondo del turismo ed in particolare la distribuzione dei servizi turistici ha e sta subendo cambiamenti epocali. Internet, le low cost, le commissioni zero hanno costretto le 10.000 agenzie viaggi italiane ed i tour operator ad adattarsi alle mutate condizioni.

Travelcamp, così come il Bookcamp svoltosi a luglio sempre a Rimini, è un evento basato sulla filosofia del Barcamp, cioè una non-conferenza collaborativa (unconference), dove chiunque può “salire in cattedra”, proporre un argomento e parlarne agli altri, con lo scopo di condividere le proprie conoscenze.

BarCamp nasce dal desiderio delle persone di condividere e apprendere in un ambiente aperto e libero e si occupa principalmente di temi legati alle innovazioni sull’uso del World Wide Web, del software libero e delle reti sociali.

La particolarità di queste tipologie di eventi è che il tema di discussione viene deciso dai partecipanti piuttosto che prestabilito in anticipo dagli organizzatori e che non esiste un pubblico passivo. La Prima Regola del BarCamp infatti è: “Nessun Spettatore, solo Partecipanti” i quali sono invitati a partecipare in maniera attiva alle varie discussioni, mostrando una demo o una presentazione/discussione, per condividere pensieri ed idee.

I temi che verranno trattati in Travelcamp riguarderanno social networking, GDS, Internet Booking Engine, Price comparison e meta search, Associazioni di categoria, Turismo responsabile, Hotel review, e tutto ciò che riguarda il turismo nell’epoca del web.

Qui potresti trovare informazioni in più sul travelcamp.

Sagra della piada 2008 Igea Marina

L’appuntamento con la Sagra della Piadina Romagnola più amata dai romagnoli è fissata per il 6 e 7 Settembre a Bellaria Igea Marina per chi vuole scoprire o riscoprire una delle pietanze più buone dell’Emilia Romagna.

ecco la ricetta Ingredienti:
Un chilo di farina non troppo setacciata (altrimenti diventa esageratamente fine); 4 grammi di bicarbonato di sodio, 300 grammi di strutto (ma alcune azdore assicurano che ne bastano anche cento) e sale. Se non volete usare lo strutto provate con mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva. E semplice, buona, facile da preparare e si abbina perfettamente con molti ingredienti e permette di creare accostamenti deliziosi e originali allo stesso tempo.

Bellaria Igea Marina rende omaggio alla tradizione gastronomica romagnola ed, in particolare, alla sua regina: la piadina.

Donne e ragazze, uomini e bambini si divertono ad insegnare e ad imparare i gesti semplici che trasformano farina, acqua, sale e un po’ di condimento nei caldi dischi dorati capaci di soddisfare, ieri la fame ed oggi la gola.
Nata in Romagna e diffusa ormai nel mondo, è proprio vero che la piadina, da sola o abbinata ad altre prelibatezze, “piace un po’ a tutti”!
Domenica 17 settembre, l’appuntamento è a Bellaria Igea Marina con la 3° Sagra della Piadina, un giorno di festa per golosi e curiosi, con animazioni ed intrattenimenti, all’insegna della convivialità romagnola.

Dalle 9 alle 22, nell’Isola dei Platani, prenderà vita Il Mercatino dei Sapori, prodotti alimentari tipici e naturali, mentre, lungo Via Pascoli, Piazza Matteotti e Via Torre troveranno sede numerose Bancarelle di artigianato, dolci, gastronomia, attrezzi per la tavola e la cucina.
Sempre l’Isola dei Platani ospiterà, I Vecchi Mestieri, punti dedicati agli artigiani locali e ai loro manufatti più belli; un piccolo percorso tra abilità e tecniche del passato, alla riscoperta di una memoria ancora vitale. Anche La cucina di una volta, allestita dal Forno Urbinati di Santa Giustina, appartiene a pieno titolo a quel mondo: sarà bella da vedere e buona da gustare, con le sue minipiadine.

L’Isola si popolerà di numerose iniziative, tra cui ‘Donne da Marito’, le azdore bellariesi propongono corsi accelerati per la preparazione della piada. La partecipazione è gratuita. Chi riuscirà nella prova conquisterà, oltre alla certezza di accasarsi, una simpatica parananza da cucina.

Questa specialità amata dai romagnoli e rinomata in tutta Italia sarà protagonista della Sagra della Piadina Romagnola, evento che ogni anno celebra quello che è il simbolo di una regione fatta di tanti sapori unici.

Si tratta di un’ottima occasione per conoscere la piadina o scoprire le sue origini partendo dalle teglie di Montetiffi, piatti di terracotta che conferiscono alla piada un sapore unico al mondo e una fragranza che neanche il più moderno sistema di cottura riesce ad ottenere.

La sagra si terrà all’Isola dei Platani a Bellaria Igea Marina dove verranno allestiti stand gastronomici ed postazioni dedicate alla tradizione romagnola di cui la piadina ne è la principale protagonista; ad accompagnarla ci saranno aree dedicate alle pratiche di una volta legate alla pietanza, come la lavorazione delle teglie di Montetiffi; inoltre sarà un’ottima occasione per gustare una piadina farcita sia con ingredienti classici come lo squaquerone, il prosciutto e il salame, sia con altri più “moderni” come la Nutella e tante altre varianti fantasiose e squisite.

Motocross freestyle contest Rimini

Sabato 30 agosto dalle 21.30 alle 23 spettacolo garantito che i “biker” sapranno offrire al pubblico presente nell’ultimo sabato di agosto nel celebre Piazzale Fellini, la zona più esclusiva di Marina Centro. Grazie alle loro spettacolari evoluzioni e spericolate acrobazie sarà possibile ammirarli in tutta la loro bravura.

In pista il team Da Boot capitanati da Alvaro Dal Farra. L’evento in tre tappe, inserito nel novero delle iniziative di MotoGWeek, porterà direttamente in piazza lo spettacolo e le acrobazie su due ruote dei migliori freestyler d’Europa.

I maggiori freestyler internazionali si sfideranno all’ultimo salto: trick, doppi backflip ed entusiasmanti flip nac si avvicendano su 25 metri di lunghezza ed arrivano ad oltre 8 metri di altezza. Sarà il pubblico a decretare il vincitore del “Backflip”, ovvero il salto con il giro della morte, con gli applausi ai rider più abili e spericolati. Uno spettacolo che culminerà nel “backflip”, detto anche sarà lo stesso pubblico presente a decretare il vincitore dell’esibizione con l’applauso più grande e rumoroso.

In occasione del ritorno del Moto GP presso il circuito di Misano Adriatico, tutta la Riviera festeggia l’avvenimento con iniziative di ogni genere.
Il Freestyle Motocross è ormai oggi una disciplina indipendente, uno tra gli sport più spettacolari ed avvincenti del mondo.

Nato negli anni 90 come semplice momento di intrattenimento per il pubblico durante le competizioni di motocross classico,il Freestyle Motocross è ormai oggi una disciplina indipendente, uno tra gli sport più spettacolari ed avvincenti del mondo. Tra i pionieri di questa disciplina c’é l’americano Mike Jones, soprannominato per i suoi numeri acrobatici ‘Mad‘, il pazzo.

Mondo Natura 2008

Ecco la quindicesima edizione di Mondo Natura L’incontro più importante della stagione per tutti gli appassionati di camper e di caravan, questa é una fiera imperdibile per gli appassionati perché saranno presenti novità a perdita d’occhio: camper, caravan, motorhome, pick up, fuoristrada, rimorchi, casette mobili, carrelli, accessoristica e componenti elettroniche, tende, abbigliamento e accessori da campeggio e trekking, biciclette, mountan bike, canoe, strumentazioni per il turismo all’aria aperta, promozione turistica, servizi, editoria specializzata.

La manifestazione, già da molti anni è nettamente al secondo posto in Europa, dopo quella di Dusserldorf e gli esiti dell’ultima edizione ci indicano che il Salone sta scalando ulteriori posizioni.
La lettura complessiva dell’ ultima edizione ci parla delle assolute solidità e forza di un prodotto fieristico che è stato eletto a leader direttamente dagli stessi appassionati del turismo en plein air, una ‘popolazione’ che in Italia conta cinque milioni di persone, tra praticanti e neofiti. Rimini, da sempre motore e laboratorio di tendenze per l´economia turistica, è così a pieno titolo anche la capitale del turismo all´aria aperta´.

In un mondo che sembra sempre più penalizzato nella conservazione dell’ambiente, si sviluppa continuamente la ricerca di una vacanza naturale. Un esercito di appassionati della vacanza all’aria aperta, rispettosi dell’ambiente, trova, nella kermesse di “Mondo Natura” a Rimini, il luogo ideale per scoprire novità, aggiornarsi, incontrare altri appassionati e decidere acquisti.

Mondo Natura è una vetrina naturale sul mondo e dà voce alla mobilità del pensiero. Il camper, il caravan, la tenda, finora considerati strumenti di un turismo alternativo cominciano a proporsi con una identità non solo autonoma, ma di ampiezza crescente e Mondo Natura è la manifestazione che legittima questo sviluppo costante.

Il camper, il caravan, la tenda, finora considerati strumenti di un turismo alternativo, cominciano a proporsi con un’ identità del tutto autonoma che trova in Mondo Natura il suo punto di riferimento principale.

Orario di apertura e chiusura della Fiera
espositori e rivenditori: tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00 pubblico: dalle 9.30 alle 18.00, sabato e domenica 18.30.

Ingresso
ingresso intero € 13,00 abbonamento intero 2 giorni € 22,00.

Fiera di Rimini Meeting fra l’amicizia dei popoli

Il meeting fra l’amicizia dei popoli si avvicina, inizierà il 24 e si concluderà il 30 agosto. In questi sei giorni dedicati all’amicizia dei popoli saranno giorni intensi ed avverranno numerosi dibattiti in cui si discuterà dei problemi che ci sono nel mondo ed ognuno esprimerà la sua opinione.

Questa posizione umana e culturale, che ha origine nell’appartenenza all’esperenza cristiana, è stata in questi anni capace di un’apertura testimoniata dalle personalità più significative della scena mondiale che si sono avvicendate sul palcoscenico del Meeting: dal Santo Padre Giovanni Paolo II a Chaim Potok, dall’allora cardinale Ratzinger a Madre Teresa di Calcutta, dal Dalai Lama a Eugene Ionesco, da Andrei Tarkovskij a Riccardo Muti, da Lech Walesa a Ibraim Rugova, da Carlo Rubbia a George Smoot, da Ennio Morricone a José Carreras, da Jean Guitton a Luigi Giussani, da Simone Veil a Martha Graham, da David Rosen a Francois Michelin: e ancora, politici, imprenditori, scienziati, filosofi, artisti.

Al di sopra di ogni diversità, l’esperienza elementare dell’uomo si rivela come il terreno comune per l’incontro e il dialogo. Non il dubbio sull’identità ma la certezza, spalanca la persona alla scoperta e al riconoscimento di tutto ciò che è bello e buono, e così il Meeting è diventato un luogo dove l’altro non è innanzitutto qualcuno da combattere, ma un aiuto a scoprire la verità che corrisponde alle esigenze più profonde dell’uomo.
A parte un piccolo nucleo di 12 persone che lavora a tempo pieno alla sua preparazione, il Meeting di Rimini viene organizzato, allestito, gestito e poi smontato grazie all’appassionato e generoso lavoro dei volontari: sono oltre 3.000 ogni anno, in gran parte giovani, provenienti dall’Italia e da molti altri Paesi del mondo. E’ soprattutto grazie al loro contributo che il Meeting di Rimini è diventato anche una manifestazione dai grandi numeri: 400 mostre, 3000 incontri, 5000 personaggi. Sono 850 i giornalisti accreditati durante l’ultima edizione.

Ecco un modo facile per raggiungere la famosa fiera di Rimini :


Visualizzazione ingrandita della mappa

Festa del borgo San Giovanni 2008

Si svolgerà a Rimini sabato 7 e domenica 8 settembre la “Festa de’ Borg”, caratteristica festa della città, a cadenza biennale (negli anni pari), in cui assaporare l’atmosfera della Rimini d’altri tempi. Si svolge con animazioni, teatro di strada, musica e gastronomia tipica per le contrade e i vicoli del Borgo San Giuliano, l’antico borgo anarchico, caro a Fellini. L’edizione di quest’anno torna infatti a far rivivere le atmosfere del dopoguerra che hanno formato e ispirato gran parte della cinematografia di Federico Fellini.

Rappresenta la svolta dell’intervento politico sociale di quelli de “Foi de’ Borg”.
La Festa del borgo san Giovanni partita come un ‘azione del gruppo legato alla testata, si rivela talmente grande, talmente nuova che “si mangia è foi” e diviene “la festa”.

Due giorni di festa che quest”anno (l”appuntamento è biennale) hanno come filo conduttore un Carnevale di 500 anni fa quando i pescatori risalendo il porto canale organizzarono un happening sotto il Ponte di Tiberio.

Dalle ore 17 a mezzanotte le piazzette del Borgo si trasformeranno in teatri e palcoscenici, con l”aggiunta di un palco galleggiante all”interno dell”invaso. Musica, danza, poesia ed un tocco di follia saranno le protagoniste per ben tre giornate in cui il Borgo S.Andrea saprà allietare e stupire i suoi visitatori con concerti, gastronomia tradizionale romagnola, bancarelle, antichi mestieri, teatro e improvvisazione.

Startrekking Rimini

Lo stertrekking straordinario evento notturno, molte escursioni emozionanti sotto le stelle evento imperdibile per gli amanti delle camminate.

Un evento cosi particolare per grandi e piccini tutte le emozioni che ti può offrire la montagna, sono appuntamenti aperti a tutti e per chiunque senta il desiderio di confrontarsi con le proprie forze fisiche, con il mistero del creato e con il silenzio di luoghi incontaminati.

Ora ce l’ultimo appuntamento della stagione:
Il Parco Nazionale della Majella, è senz’altro uno dei paesaggi più insoliti dell’intero Appennino.
A poca distanza dal mare, questa imponente montagna svetta con i suoi 2800 metri di altezza.
Famosa per gli eremi incastonati nella nuda roccia a picco sulle ripide pareti della montagna, la Majella è una grande “madre” che ha accolto il papa Celestino V e ha difeso i suoi abitanti dalle numerose incursioni dei briganti.

Durante i trekking (circa 6 ore di cammino al giorno) incontreremo sui crinali di questa montagna panorami unici, paesaggi “lunari” e il pino mugo tipico di questa zona.

Dormiremo in un albergo isolato su un altopiano di 1400 metri
dal quale si ammira per intero la montagna.
Caratteristica principale dell’albergo è l’ottima cucina!

Questi trekking richiedono più impegno rispetto le uscite del programma, si cammina almeno 6 ore al giorno, e si affrontano dislivelli maggiori.
Rimane comunque invariato lo spirito di affrontare l’escursioni senza correre, dedicando il giusto tempo alla conoscenza del luogo
e alla condivisione del gruppo.

Rimini Benessere festival

Rimini Benessere Festival è un evento artistico, culturale e gastronomico che si ispira alle

discipline e agli stili di vita che promuovono salute, armonia e creatività. Lo scopo è dunque quello di raccogliere tutte le voci che riguardano il benessere e la qualità della vita.

Rimini Benessere Festival si tiene il 23 agosto 2008. Il Rimini Benessere Festival è un evento che da diversi anni viene riproposto con grande successo sulle spiagge della riviera romagnola.

Particolare valorizzazione verrà data alle risorse del territorio: prodotti biologici nostrani, le terme, i centri benessere e di terapie olistiche, aziende, associazioni e singoli professionisti che operano sul territorio riminese.

In ogni edizione ci sarà uno spazio speciale dedicato ad un “paese ospite”che presenterà significative testimonianze di arte, cultura, tradizioni, gastronomia e artigianato.

Uno spazio comunicativo speciale verrà riservata alla presentazione del progetto
LE SPIAGGE DEL BENESSERE relativo all’estate 2008 ed ospiterà, oltre a materiale informativo, rassegna stampa, video proiezioni.

La Notte Bianca del Benessere è anche degustazioni, buffet biologico, danze orientali, massaggi, meditazioni del tramonto e dell’alba, cerchio sciamanico, libri, cristalli, esibizioni, tramonto e albe del benessere in barca.

Una cena a buffet biologico dalle 19.30 vi attende al bagno n. 76 prima di un grande spettacolo pirotecnico che conclude la Notte Bianca del Benessere del 2008.

Durante tutta l’estate “Le spiagge del benessere” propongono fino al 6 settembre aree attrezzate presso 11 stabilimenti balneari dove è possibile assistere a dimostrazioni o partecipare a corsi ed eventi .

Nei due giorni di Rimini Benessere Festival, nell’area appositamente attrezzata di Piazzale Fellini, verranno organizzati:
Concerti, Musica, Danza, Teatro – Conferenze e seminari, workshop, stage – Presentazione di discipline orientali – Intrattenimento con spettacoli ed esibizioni – Giochi per ragazzi – Massaggi orientali – Mostre di arti visive – Mercato di artigianato artistico – Mercatino del naturale e del biologico – Gastronomia naturale.

Gran Premio MotoGP Misano 2008

Il Gran Premio di moto GP a Misano 2008 é alle porte e si svolgerà cosi: 29/08/08 prove libere, 30/08/08, prove ufficiali e 31/08/08 gran premio di S.Marino delle moto GP, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati delle due ruote.

Per chi volesse Può trovare i biglietti in prevendita presso: – Misano World Circuit – Via Daijiro Kato, 10 – Orari: dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30 – Filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Info tel: 800 205 040 – Sul sito Ticketone.it – Punti vendita Ticketone, presenti in tutta Italia.

Sarà una settimana dalle emozioni forti, tutta da vivere insieme ai grandi campioni del motociclismo mondiale: Valentino Rossi, Loris Capirossi, Marco Melandri, Andrea Dovizioso, Alex De Angelis, Manuel Poggiali, Mattia Pasini, Marco Simoncelli e Roberto Tamburini saranno protagonisti insieme a tutti gli altri straordinari campioni.

Dopo quella rottura di Rossi al gran premio di Misano 2007 si potrà riscattare anche perché l’hanno
scorso ha dominato il suo acerrimo rivale Stoner e quest’anno si preannuncia una lotta all’ultimo giro.

Anche Davide Brivio dice:‘Provare a vincere anche a Misano` .

Quest’anno é attesa la vittoria di Rossi anche perché corre in casa, come si attende che facciano bene anche gli altri piloti italiani, in particolare lui perché é un ottimo candidato per il mondiale però é tutto da vedere con la forma in cui si trova Stoner in questo periodo quindi si preannuncia uno scontro mozzafiato!!!!!