Archivio mensile:aprile 2013

Saluserbe 2013 a Saludecio

L’antico borgo medievale si dimostra subito accogliente. Basta passare sotto il piccolo arco, messo li quasi a dare il benvenuto ai visitatori, che ci si ritrova catapultati in un tempo ormai perduto, nel cuore di un piccolo paese che ha mantenuto vive le tradizioni conservate nella strade in pietra, nella piazza del comune, nelle strette vie, nei vicoli e nei volti degli anziani che si riposano seduti su una panchina di pietra.

Saluserbe 2013 ha aperto i battenti ieri, domenica 21 aprile e si ripeterà nella giornata di domenica 25 aprile 2013.

Si tratta di un’interessante fiera dedicata al mondo delle piante e dell’erboristeria e camminando per il grazioso centro storico, si possono incontrare banchi che vendono lavanda, liquirizia, zafferano, tartufo, piante officinali, basilico, prezzemolo e tante altre specialità.

Ovviamente non mancano workshop, laboratori e divertenti spettacoli di strada con musicisti che ripropongono la musica tradizionale romagnola, clown che intrattengono il pubblico più giovane e un gruppo di attori che capita di incontrare per strada per raccontare ai passanti le vicende di questo o quell’altro personaggio del passato.

Interessanti anche le mostre d’arte organizzate per l’occasione, la prima dal titolo I proverbi stesi al sole, un vero e proprio bucato di parole all’aria aperta e Il cammino di Santiago de Compostela per ricordare il Beato Amato Ronconi.
Passeggiando per il piccolo borgo si possono scoprire e immortalare in uno sotto, i Murales del borgo realizzati ogni anno in occasione di 800 Festival altra manifestazione di spicco di questo territorio.

Saludecio dista da Rimini appena 35 minuti di auto e Saluserbe potrebbe essere il giusto pretesto per trascorrere un week end fuori porta, magari soggiornando in uno degli alberghi di Rimini vicini al mare e prenotando una delle offerte realizzate dagli hotel per l’occasione.